mercoledì 26 settembre 2012

Piccola riflessione : Collaborazioni & co.

Oggi mi va di affrontare con voi un tema abbastanza importante nel mondo dei blog : le tanto osannate collaborazioni con le aziende!

Quando ho aperto questo spazio non avrei mai immaginato di conoscere così tanta gente, di ricevere così tante visite e soprattutto di essere contattata dalle aziende per collaborare con loro. Diciamocelo non è bellissimo ricevere prodotti per la cura del corpo, profumi, buoni spesa e quant'altro assolutamente gratis in cambio di una recensione???

Beh, cominciamo col dire che non è gratis nemmeno per un corno! Facendo la  recensione di un prodotto che ci viene offerto essa entra a far parte del web proprio come se venisse esposta in una vetrina che, proprio come quella di un negozio, viene consultata periodicamente (anche giornalmente) con la variante positiva che si può sapere, già da prima dell'acquisto, se un prodotto è valido o meno.

Ora, se ci riflettiamo un momento, stiamo dando a quell'azienda uno spazio pubblicitario sul web che è anche totalmente gratuito perché, a meno che voi non eliminiate il vostro post dal blog, sarà sempre li presente per essere consultato da chiunque voglia fare quello specifico acquisto semplicemente digitando il nome del prodotto su google. A maggior ragione se questa ipotetica persona legge la nostra bella recensione positiva e compra a noi non viene corrisposta nessuna provvigione.

Sapete quanto costa mensilmente ad un'azienda un banner pubblicitario da inserire su un sito o un blog?
Molto di più delle mini taglie o dei campioncini che mandano, si parla di un prezzo che parte dai 25 € fino ad andare oltre i 200€!!

Vedo sui molti blog recensioni di campioncini in bustina o di tubetti micro e mi chiedo : come si fa a dare un'opinione corretta e sincera di un cosmetico dopo una sola applicazione (perché tanto lo potete applicare solo una volta) ???

E soprattutto : perché devo svendere il mio spazio in cambio di una misera bustina?

Ultima cosa : perchè non posso scegliere ciò che mi deve essere mandato? Non posso  decidere cosa spalmarmi addosso per fare pubblicità gratis??

Mi dispiace dirlo ma io non ci stò!!

Voglio collaborare con le aziende si ma in modo professionale, corretto e sincero. 

Preferisco un unico prodotto ma full size o travel size in cambio di 30 campioncini, tutti diversi, che non userò mai!!

Un buono sconto su una spesa minima, spese di spedizione gratuite oppure un omaggio al termine di un ordine sono cose ben più gradite. 

Ragazze non facciamoci sfruttare da nessuno, quello che facciamo è sempre e comunque farina del nostro sacco e niente ci viene regalato.

Questo è il mio pensiero di oggi. Siete d'accordo con me oppure stò facendo un discorso troppo materialista?   Io credo di no... Aspetto comunque la vostra opinione!









43 commenti:

  1. Sono pienamente d'accordo a proposito delle recensioni fatte sui campioncini... la quantità è troppo scarsa per poterne fare una recensione seria!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eppure un'azienda mi ha risposto dicendomi "le altre blogger con un 15 ml ci fanno dai 10 ai 15gg (e stiamo parlando di crema viso!)... di palle ne masticano parecchie..

      Elimina
  2. sono d'accordissimissimo con te!! ancora più ridicole poi quelle aziende che mandano comunicati stampa o addirittura post preconfezionati e ti chiedono di pubblicarli in cambio di scambi di link (???). ma stiamo scherzando? siamo bloggers ma non siamo stupide e, per di più, ne va della nostra reputazione e credibilità verso chi viene a leggerci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non capisco perchè debbano sfruttarci facendo poi abissali differenze tra bloggers e bloggers... no nn ci stò...

      Elimina
  3. Io sono fin troppo d'accordo con te! Personalmente accetto collaborazioni solo con aziende che vendono e/o producono cose che a me interessano davvero (e che quindi va a favore non solo dell'azieda ma anche a me) e soprattutto che non spediscono campioncini..Perchè ovviamente trovo sia impossibile farsi un'idea di un prodotto solo dopo una o due applicazioni.
    Poi, per carità, ognuno facesse quello che si sente, ma io ho iniziato seguendo una certa linea di pensiero e intendo continuare a mantenerla nel tempo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensano che, solo perchè siamo ragazze, possono approfittare dei nostri blog... beh stasera una Dott.ssa mi ha fatto davvero arrabbiare, ma chi si credono di essere? bah... senza parole...

      Elimina
  4. Io pubblico post solo su prodotti che hanno una buona parvenza o che abbiano qualche cosa di positivo...concordo con te su tutto!

    RispondiElimina
  5. io penso che sia importantissimo essere fedeli a sè stessi e sinceri con le persone a cui sono rivolti i nostri pensieri, sempre!
    :)
    emme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io nn prendo in giro nessuno ma nemmeno gli altri devono prendere in giro me!

      Elimina
  6. assolutamente d'accordo mia cara .. il tuo ragionamento non fa una piega! bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e vorrei vedere... fosse per loro ci farebbero stare ai lavori forzati!

      Elimina
  7. se non mi garba io rispondo senza tanti problemi che non guadagno niente dal mio blog ergo pubblico solo quello che veramente mi piace. =D

    RispondiElimina
  8. Sono d'accordo con te!!
    Ti seguo, passa da me!
    The Giulia’s Bag

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male ;-) passo subito da te!

      Elimina
  9. parole sante amica mia, parole sante!
    paolasophia.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che tu condivida il mio stato d'animo...

      Elimina
  10. e invece sai sono perfettamente d'accordo con te infatti prima di collaborare vedo bene se mi piace o meno ma sinceramente non mi sentirei mai di parlare di prodotti per il viso o simili bene senza neanche averli provati! e non solo per il post che rimane sul blig ma anche per tutte le ragazze che mi seguono e si fidano di ciò che scrivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anto è proprio quello che volevo dire... hai reso il concetto appieno...

      Elimina
  11. brava brava brava.

    concordo su tutto.

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Sei una GRANDEEE! Mi hai fatto riflettere cara, non ci avevo pensato a tutte queste cose che hai detto, io non ho mai collaborato con un azienda ma anche io vorrei che queste collaborazioni fossere corrette e reciprocamente utili sia per l'azienda che per chi la sponsorizza..un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... eh io ci ho messo ben 7 mesi per arrivare ad una riflessione quindi... non è mai troppo tardi!

      Elimina
  13. D'accordissimo con te Eva, io infatti pubblicizzo solo ciò che mi piace e che reputo valido. E che possa essere equo per l'azienda oltre che per il mio "lavoro" di blogger. La nostra pubblicità è gratuita per loro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco... io questo volevo sentirmi dire, non è che per che siamo blogger dobbiamo essere sfruttate altrimenti la Ferragni non avrebbe tutte quelle cose costose e "regalate"... un pò per tutti e nessuno si lamenta ma approfittare proprio no!

      Elimina
  14. Pienamente d'accordo con te caVa!
    Io non accetto neanche collaborazioni troppo vincolanti, della serie: "io ti mando questo e tu pubblichi un post alla settimana facendoci pubblicità"!
    Va bene vendere l'anima al diavolo ma fino ad un certo punto...=P
    L'unica collaborazione che ho intrapreso con piacere è stata quella con Oasap...che mi ha "liquidata" poco dopo perché ha riscontrato troppi pochi feedback dal mio blog! -.-"
    Comunque! Tornando a noi:
    post interessantissimo e bellissima la nuova grafica! Well done!

    Abbi una splendida giornata, caVa! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah a me Oasap non mi ha proprio calcolata respingendo la mia richiesta di affiliazione e lo stesso ha fatto Romwe!!!
      Grazie x i complimenti alla nuova grafica, il merito se lo prende tutto la mia amica Myriam. Auguro una buona giornata anche a te!

      Elimina
  15. Sicuramente non può essere che così. Per dare informazioni generiche ci sono già le le riviste, la TV, gli spot...se viene chiesta un'opinione ad una persona in carne e ossa quest'ultima deve essere in grado di validare ciò che dice o scrive senza sottostare al mondo del marketing stretto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono troppo contenta che anche tu la pensi come me Violetta!

      Elimina
  16. Non avevo avuto modo di vedere il tuo blog rinnovato, mi piace molto di piu'....brava!! In quanto alla questione che sottoponi,abbiamo gia' avuto modo di discuterne dopo l'uscita di un mio post su e-saldi e in quella occasione ti ho detto come la pensavo.Il punto di partenza è, secondo me, dato dalle motivazioni che spingono ad aprire un blog e non mi sento di aggiungere altro perchè ognuno deve fare quello che crede opportuno, l'importante è essere coerenti con se stessi, è questa la cosa che conta per me e questo andrebbe apprezzato nelle varie blogghers che lo sono!!
    Ciao Eva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vero Sonia, io quando ho aperto questo blog non pensavo mica di ricevere collaborazioni. L'ho aperto per avere uno spazio tutto mio per poter condividere la mia vita e le mie esperienze poi, leggendo i post delle ragazze che acquistano e recensiscono i loro prodotti mi sono appassionata anche io (anche perchè grazie a loro ho comprato delle cose e mi sono trovata molto bene). Solo che non mi va di essere sfruttata tutto qua, se lo devo fare lo voglio fare in modo serio senza prendere in giro nessuno, non voglio fare un post sulla crema miracolosa del momento se nè l'acquisto nè me la fanno provare. Poi, come giustamente dici tu, è una questione di coerenza con se stessi. Ti abbraccio e ti auguro una splendida giornata!

      Elimina
  17. Il mondo delle collaborazioni è... spinoso credo.
    Detto questo hai ragione e il tuo discorso fa riflettere.. Credo che l'importante, nel caso in cui si faccia una review di un prodotto ricevuto con una collaborazione, sia tenere ben presente tutti questi punti che hai toccato ed esprimere la propria opinione nel modo più sincero possibile.
    Poi chi legge le review dovrebbe sempre considerare che la componente "Soggettività" nella prova di qualsiasi prodotto è fortissima (e questo vale per qualunque tipo di review, in collaborazione o meno).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua ultima frase è sacrosanta!! Però penso che ci meritiamo di più di un misero campioncino in bustina...

      Elimina
    2. Ahhh, su questo non c'è dubbio! Anche perchè, come dici tu, come faccio a farmi un'opinione se posso usare un prodotto solo una volta!?

      Elimina
  18. Ciao Eva
    quando ho aperto il blog ho visto sugli altri sempre la frase che se sei un'azienda cosmetica di contattare una email, ho deciso di non pubblicare la mia email perchè non voglio essere cassa di risonanza per le aziende. A volte mi piacerebbe contattare delle aziende che possano rientrare nei miei canoni di interesse ma non voglio passare per quella che elemosina campioncini vorrei dei prodotti che posso recensire senza doverli centellinare per capire che effetti abbiano sulla mia pelle e poi sono lentissima a farmi un'opinione di un prodotto perchè una mia opinione potrebbe essere un trampolino di lancio per loro e un flop per me con chi mi legge. Tutte e poche le rencensione che si trovano sul blog le ho fatte su prodotto da me acquistati nessun mi ha mai regalato nulla perchè ritengo che prima mi dovessi abituare anche ad usare certi prodotti ( eco-bio) capire che effetti hanno sulla pelle e quali siano i tempi anche di valutazione e poi magari rivolgermi a quelle aziende che mi interessano. Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che ti ammiro molto... Tutto ciò che dici è vero... ci vuole tempo per farsi un'opinione su un prodotto...

      Elimina
  19. è anche per questo che decido se collaborare o meno con un'azienda...la penso esattamente come te!

    RispondiElimina
  20. sono d'accordo su ciò che dici nel post, però secondo me una cosa importante è la nostra sincerità di blogger. Se ricevo un misero campioncino posso benissimo scrivere nella recensione che i prodotti ricevuti non sono stati sufficienti per farmi un'idea precisa, idem se un prodotto non mi piace lo scrivo e quella stessa risonanza che l'azienda ha per i giudizi positivi la ha per quelli negativi! Possiamo addirittura rifiutarci di scrivere se un'azienda ci invia poca roba o scarti di magazzino, io parlo per la mia esperienza, finora ho avuto la fortuna di interfacciarmi con persone molto cordiali e disponibili che mi hanno inviato prodotti sufficienti per fare una recensione e per decidere se acquistare o meno, però se i prodotti non mi piacciono o non bastano lo dico tranquillamente...

    RispondiElimina
  21. Concordo pienamente con te, preferisco un unico prodotto full-size rispetto a 30 campioncini diversi. Voglio scrivere opinioni sincere e non a spanne ^^ Ora decido io con quali aziende collaborare :)

    RispondiElimina
  22. Non posso che essere d'accordo... rifiuto in partenza di parlare dei prodotti che non sono di mio interesse.Tanto se non li utilizzano...non ha senso nemmeno collaborare.

    RispondiElimina
  23. ''li'' vorebbe essere un ''si'':)

    RispondiElimina
  24. Pienamente d'accordo con te! Ma sai qual'è il problema? è che tu tieni al tuo blog, molte ragazze no: per questo si svendono allegramente al miglior offerente!

    RispondiElimina