martedì 28 maggio 2013

Jack & Co : La mia esperienza....


La vita di una blogger (fashion, beauty o tester...) non è sempre piacevole... alle volte è un po' difficile coniugare la nostra voglia di scrivere e di dare un'opinione sincera con l'effettiva qualità dei prodotti che le aziende inviano o con i comportamenti (più o meno denigranti) che esse hanno nei nostri confronti....

Oggi, sempre che abbiate voglia di leggere questo post, vi parlerò della mia personalissima esperienza con l'azienda Jack & Co. In questo modo soddisferò la loro voglia di fare pubblicità e marketing e la mia voglia di raccontarvi questo episodio...









Dell'azienda avrete sicuramente letto e visto tantissimo nel web... Io stessa ho potuto leggere tantissime recensioni o post "vetrina" in cui l'azienda veniva pubblicizzata...

Io conoscevo già i loro prodotti in quanto avevo già acquistato delle cose per me in gioielleria. 

Questo è l'omaggio che ho ricevuto  in cambio del post da parte dell'azienda, chiaramente via e-mail avevo specificato di possedere già alcuni pezzi della loro collezione e che mi sarebbe piaciuto provare qualcosa di diverso da ciò che possedevo e bla bla bla bla... dopo aver inviato la terza o quarta mail mi rispondono che i pezzi per le blogger sono stati già scelti e che verranno inviati....







Ovvio che, con la fortuna che mi ritrovo, mi arriva un pezzo uguale a quello già da me acquistato e nello specifico : "Bracciale Jack (2cm) con catena forzatina) € 69.00 .
Scrivo l'ennesima mail a chi di dovere facendo presente il tutto con la semplice richiesta di poter provare un orologio (dato che possiedo anello, orecchini, collana e bracciale)  in acciaio (sul sito ce ne sono davvero di bellissimi!). Mi dicono che va bene, si fanno riconsegnare il bracciale indietro tramite corriere a proprie spese, al momento però non hanno disponibile orologi in campionario ma provvederanno non appena quest'ultimo tornerà disponibile...

Passano 15gg ed io invio le ennesime mail per sapere se son vivi o morti ma niente...
Qualche settimana un corriere Gls disponibilissimo citofona alla mia porta senza preavviso e mi consegna l'omaggio tanto atteso!

Eccolo qui :




Un orologio in plastica totalmente diverso da ciò che avevo chiesto e abbastanza infantile nella tonalità del rosa (voi come lo abbinereste in un outfit che non sia da bimbaminkia???) del valore di € 29.00 !

Ora, io non mi sono rimessa a scrivere email perché alla fine non avrei di sicuro ottenuto un riscontro positivo e per non risultare la classica blogger petulante. Ho avuto modo di notare, spulciando tra i blog delle mie colleghe, che nessuna ha ricevuto questo genere di orologio. Tutte hanno ricevuto orologi in acciaio e più costosi e io non ho certo "numeri" in meno per ricevere il contrario...

Questo mi fa capire quanta considerazione io abbia ricevuto e quanto la mia attività di blogger sia stata denigrata valutando un mio post € 29.00 !

Ora, tutto sommato, il mio post pubblicitario l'ho fatto... 

Fatevi un'idea e ditemi cosa ne pensate....












43 commenti:

  1. non conoscevo questo brand ho visitato il sito e ci sono tante cose carine mi spiace tanto per quello che ti è successo spero rimedieranno con un'altro invio!

    RispondiElimina
  2. io non mi sento di giudicare la scelta dei prodotti che inviano le aziende perchè comunque è vero che noi forniamo loro pubblicità ma è pur vero che i prodotti li inviano gratuitamente.. certo è che da fastidio sapere che ad altre blogger con lo stesso numero di followers, o anche meno, abbiano ricevuto un trattamento differente..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che se dovessero pagare per avere pubblicità sul web gli costerebbe molto di più che inviare omaggi alle blogger... è questa la logica che ancora non tutti capite...

      Elimina
    2. Su questo aspetto sono d'accordo con te Eva. Qualche giorno fa ho ricevuto una lima da una nota azienda per la recensione e la preview aziendale. Ora non voglio giudicare le loro scelte, però quando l'ho ricevuta mi sono arrabbiata un pò (tanto) e mi sono chiesta "ma il mio lavoro vale meno di 5 euro?". Io dedico molto tempo al mio sito, a scrivere, dosare le parole giuste, a scattare delle immagini carine ecc. e questo lo fai anche tu, si vede dalla qualità del blog. Hai avuto molto carattere nel restituire il bracciale all'azienda che forse, non ha gradito questo tuo gesto. Io per esempio non chiedo mai alle aziende cosa voglio, lo faccio solo se sono loro a chiedermelo, ma è una questione di carattere, non lo faccio nemmeno nella vita perchè non amo chiedere, mi piacciono le sorprese! ;) Certo che quando poi ricevo due miseri campioncini da 5 ml, mi vien da pensare eh....
      Al tuo posto comunque avrei tenuto il bracciale e lo avrei regalato ad un'amica o alle mie iscritte, già comunque il valore del bracciale era abbastanza alto, quindi non avrei fatto questioni. Certo loro potevano pure discutere di questo aspetto con te, su questo non si discute, però il valore dell'oggetto non è sicuramente bassissimo... Pensa a tutte le aziende che ci inviano per la recensione i piccoli campioncini da 3 ml, come ci dovremmo comportare in questo caso? Spedirgli indietro tutte le bustine e non scrivere nulla perchè il nostro tempo vale di più e per loro è sempre pubblicità, marketing a basso costo. E ne vogliamo parlare di tutte quelle aziende che dopo la recensione nemmeno rispondono per ringraziare? In questo mondo tutto fosse dovuto. Riflettiamoci su.
      Ciao :))

      Elimina
    3. * come se in questo mondo fosse tutto dovuto.

      Elimina
    4. Perfettamente in linea con i tuoi pensieri carissima... hai ragione, col bracciale ci avrei potuto fare millaemila cose invece che darlo indietro però, sinceramente parlando, mi son sentita presa in giro.... cioè io ti dico che ho altri tuoi prodotti e tu azienda te li fai elencare per non mandarmi doppioni poi che fai? mi mandi una cosa che già ho? Ma allora mi prendi in giro... oltretutto mi scrivi dicendomi che vuoi rimediare all'errore facendomi scegliere un oggetto a mio piacimento che io ti segnalo inviandoti anche il link in modo da non sbagliare e il risultato? Una cosa completamente diversa.... Mi son arrabbiata cacchio e penso che si sarebbe arrabbiato chiunque...

      Elimina
    5. Si Eva concordo con te, mi sarei sentita presa in giro anch'io. Noi diamo la precedenza alle aziende che ci inviano prodotti full-size o le collezioni di makeup in anteprima. E' una questione di rispetto prima di tutto e poi ne va pure della nostra immagine: che opinione si farebbero di noi le nostre lettrici se facessimo delle recensioni su un piccolo campioncino? Dov'è la lealtà della review? Non abbiamo aperto il blog per accumulare bustine e prodotti ma per condividere le nostre opinione, le nostre passioni con tante ragazze, per migliorare le nostre abitudini e per fare acquisti più giusti e consapevoli. Le aziende ci danno una grande aiuto ma non dobbiamo mai perdere di vista il rispetto per il nostro lavoro e il nostro tempo. Ci sono testate giornalistiche che pagano due euro ad articolo, altre che addirittura non danno nemmeno un centesimo. Guardiamo anche la cosa da questo punto di vista. Secondo il mio punto di vista, chi invia un campioncino da 2 ml non avrà l'articolo o se lo avrà, sarà molto ma molto ridotto. Questo perchè non si può fare una vera recensione con certi dosi di prodotto e non voglio prendere in giro le mie lettrici o dare loro consigli falsi.

      Vogliamo parlare anche della poca selezione che le aziende fanno dei blog? Molto spesso ti dicono no senza aver nemmeno aperto il sito, senza nemmeno aver letto una recensione. E poi vedi che ad altri blog davvero penosi (perchè ce ne sono parecchi orrendi, aperti tanto per avere i campioncini)gli stessi prodotti sono stati inviati. C'è qualcosa che non torna. Qual'è il metro di giudizio vero?

      E delle aziende che vogliono subito la recensione? Senza darti il tempo di provare il prodotto? ma cosa vogliono davvero..opinioni vere e sincere o un link sul web?

      E poi vogliamo parlare di quanto sia falso il mondo di Youtube? Ormai le più famose, fanno tutorial e recensioni solo con i prodotti che ricevono e che, tutto sommato, mai acquisterebbero. Qualche settimana fa, da Sephora, ho incontrato una nota youtuber che davanti all'espositore della Make Up For Ever ha detto "24 euro una matita? Sono pazzi, non l'acquisterò mai e poi mai! Ma si, sono 4 mesi che non compro trucchi!!" E poi nei suoi tutorial cosa usa e consiglia?? Bè, gli stessi prodotti che lei non acquisterebbe mai perchè troppo costosi.

      Ma la sincerità dov'è??!

      Elimina
    6. Ecco si infatti... mi trovo perfettamente d'accordo (a differenza di qualcun altro) con ciò che hai scritto. Purtroppo il mondo dei blog è stato devastato ( un po per la crisi e un po dai falsi hobby) da persone che scrivono post-vetrina su commissione solo per avere prodotti rovinando la nostra immagine e reputazione di blogger serie e corrette...

      Elimina
  3. mi dispiace per l'accaduto e spero che l'azienda rimedi all'inconveniente

    RispondiElimina
  4. molto belli i prodotti di questo brand

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ci sono dei prodotti davvero meritevoli!

      Elimina
  5. anche a me a volte è capitato di ricevere dei prodotti che non avevo scelto e quindi non in linea col mio gusto personale. altre volte, ancora peggio, mi sono arrivate pezzi di collezioni a mio parere fatti apposta per l'invio ai blogger, perché di qualità scadentissima rispetto alla collezione nei negozi!
    ovviamente quando mi è capitato ne ho discusso con l'azienda e ho scelto di non indossare questi capi e quindi non pubblicizzarli dato che 1.non rispecchiavano il mio stile 2.il trattamento nei miei confronti è stato poco corretto.
    personalmente non chiedo nulla alle aziende, quindi se mi contattano di loro spontanea volontà gradirei quantomeno che si rispettassero i termini delle collaborazioni proposte...

    MODEMOISELLE
    fashion beauty & lifestyle


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me una collaborazione è fatta anche di dialogo... gli omaggi non si mandano i serie o a casaccio tanto per... mi dispiace per questo inconveniente ma mi è sembrato giusto parlarne...

      Elimina
    2. ecco, hai detto bene: una collaborazione è fatta anche di dialogo!
      Credo che tu abbia ragione, lo dice il nome stesso: collaborazione. Azienda e blogger lavorano insieme ascoltando le richieste di uno e dell'altro.
      Il braccialetto era davvero molto carino, ma considerando le tue richieste e l'accettazione delle stesse potevano mandarti un oggetto più in linea con quanto chiesto.
      Fossi in te manderei una ulteriore email per far presente la cosa. Magari non riceverai una risposta positiva, però ritengo sia giusto farglielo sapere che non sei soddisfatta della collaborazione!

      Con questo concludo :D
      ti seguo con piacere!

      Elimina
  6. Non conosco il mondo blogger-recensivo e non sò davvero da quali regole sia governato...il braccialettino con il ciondolo comunque è davvero carino...l'orologio si, in effetti è un po' adolescenziale però non lo trovo così terribile...assomiglia parecchio ai vecchi Swatch...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E solo per questo mi consolo... perchè sembra uno swatch ;-DDD

      Elimina
  7. si nn credo sia piacevole essere trattati in qst modo e cmq potevano dirtelo...hai fatto bene a parlarne...cmq dai l'orologio alla fine nn è cs terribile...poi la questione è una altra ovvio ;)

    RispondiElimina
  8. i prodotti di quest azienda sono veramente belli..ma se devo dirti la verità non mi piace poi tanto i modi che hanno..infondo potevano dirtelo..potevano rispondere prima insomma potevano interagire un pò di più..sicuramente hai fatto bene a fare questo post!!^_*sono pienamente d'accordo cone te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh con me si sono comportati così.. con qualche blogger più fortunata sarà andata sicuramente meglio ;-)

      Elimina
  9. Sono davvero dispiaciuta per il trattamento che hai ricevuto, soprattutto perchè so che lavori con impegno e che le tue opinioni sono sempre sincere e non dettate dal fatto di avere cose in omaggio.
    E ancora più sono dispiaciuta per la mancanza di comunicazione: perchè convengo con te che si lavora bene da ambe due le parti se c'è alla base un dialogo.
    Qui chiaramente non c'è stato, o meglio era a senso unico.
    Non si può indossare qualcosa che non è nel proprio stile, e non si può ignorare il fatto che già avevi precisato che avevi già quel bracciale.
    Anzi a mio parere avendo già acquistato da loro diversi bijoux avrebbero dovuto avere un po' più di riguardo.
    Sono davvero amareggiata!


    Un pensiero a parte per chi ha commentato e legge qui:
    Sì è vero che le aziende inviano prodotti senza farci pagare in denaro, ma non è mica tanto a gratis però: il lavoro da fare dietro ad un post?
    Intendo un post fatto bene intendo! Non uno scritto con i piedi!
    Dietro c'è organizzazione, il tempo che è necessario dedicarvi, valutando le parole adeguate ben strutturate e anche con fotografie graziose (senza esser per forza portatori sani di reflex).
    Forse molti non danno abbastanza peso a questo aspetto, forse chi fa i post nel giro di 3 min o si limita solo al copia incolla (a parte dove serve ovviamente!), oppure ancora forse è l'opinione di chi non sa l'impegno che porta scrivere un articolo anche per alcuni brand che non siano solo pasta, dolci ecc..
    Ecco per me è stata una mancanza di rispetto nei confronti di Eva che il suo lavoro lo fa bene.

    RispondiElimina
  10. Great post!

    Would you like to follow each other with GFC and Bloglovin?

    Best wishes,
    http://vgolove1.blogspot.ru/

    RispondiElimina
  11. Ciao Eva,
    io non so cosa dire e pensare, per la serie era meglio tenersi il bracciale magari lo metteva la tua mamma...
    Però almeno hai ricevuto qualcosa, io ho fatte delle recensioni per la rubrica handmade, dopo essere stata contatta mi è stato chiesto di fare un post, che naturalmente ho pubblicato in cambio avrei avuto una cosa fatta da loro...scelgo e mi dicono che sono finite e che al più presto potrò avere quanto chiesto, sono passati mesi e loro si sono volatilizzati, spariti...
    La cosa che mi fa rabbia non è non aver ricevuto nulla, ma la presa per i fondelli...assurdo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh è un classico... io, se non arriva niente, non faccio post!!

      Elimina
  12. Pessimo il loro modo di comportarsi! Hai fatto bene a scrivere questo post raccontando la tua esperienza! Sicuramente c rimettono loro in immagine!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  13. Ovviamente non so come funzionano le varie collaborazioni, avendo un blog molto piccolo non se lo fila nessuno, certo che però passare da un oggetto dal valore di 65 euro a 29 credo sia una gran presa in giro...sicuramente poi non possono pretendere un parere positivo dopo una cosa del genere...sembra quasi un dispetto!! Tra l'altro vanno contro i loro interessi creandosi cattiva pubblicità da soli..bah
    Onestamente io non saprei come gestire la situazione...non ti invidio proprio in questo caso cara XD
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Non mi trovo molto d'accordo con il tuo pensiero perchè io non credo che un blog possa essere paragonato ad un lavoro; se lo si gestisce con passione non può esserlo. E ne tanto meno si può paragonare un post su un blog ad una campagna pubblicitaria, perchè se anche i costi sostenuti per quest'ultima fossero molto più alti dell'omaggio inviato ad una blogger il riscontro è sicuramente diverso. Le visualizzazioni di un blog qualsiasi e poco famoso non sono quelle di una campagna pubblicitaria fatta su grande scala. E poi bisogna anche dire che se è la blogger a chiedere la collaborazione all'azienda e non il viceversa non si può pretendere pure di scegliere il prodotto. Anche perchè non stiamo parlando di una crema viso dove in quel caso il tipo di prodotto è funzionale al tipo di pelle. Per scrivere un post si perde mezz'oretta, mentre l'azienda nell'inviare l'omaggio investe risorse maggiori. Ognuno la pensa come vuole, ma dal tuo racconto io vedo un'azienda generosa (69€ per un omaggio non sono pochi) e disponibile (ha pagato le s.s. diverse volte per sostituirti l'oggetto).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma assolutamente... nessuno sta paragonando l'attività di blogger ad un lavoro ma TU BLOGGER per l'azienda SEI LAVORO e soprattutto PUBBLICITà GRATUITA E PERMANENTE!! Poi, sinceramente parlando, io non ho chiesto nulla (quando ho voluto un gioiello Jack e Co me lo sono sempre comprato a mie spese). Quello che più mi ha infastidito è stata la mancanza "voluta" di comunicazione tra loro e me. Poi, per quanto riguarda il mio "blog qualsiasi e poco famoso", non sono d'accordo. Io per scrivere un post non ci metto mezz'ora ma qualcosa in più quindi, se permetti, gradirei che il mio tempo speso ed il mio lavoro, inteso come lavoro manuale e non retribuito, venisse in qualche modo ripagato da chi lo richiede altrimenti niente...
      In ogni caso mi ha fatto piacere sapere il tuo punto di vista e la tua opinione!

      Elimina
    2. Dai ragazze, allora il punto è: i post rimangono nella ricerca di Google a prescindere che un blog sia poco o molto famoso. Anche questa è pubblicità. Se tu cerchi un prodotto su google, i risultati di ricerca riporteranno articoli di riviste online, testate giornalistiche ma anche blog. Perchè tante aziende stanno investendo con le ragazze di Youtube? Perchè hanno maggiore e un diretto impatto sul potenziale acquirente del prodotto. Queste sono strategie di marketing studiate a tavolino. Un video, un post di una ragazza comune ha più credibilità e impatto rispetto ad uno spot pubblicitario fatto una bellissima modella che ti fa pensare "Si sarà ritoccata quella!!".
      I nostri blog, i nostri articoli (anche quando non sono richiesti dalle aziende) hanno un ritorno grande per le aziende. E questo è stato confermato anche dai responsabili di un'azienda ad un meeting a cui ho preso parte tempo fa.

      Ci vuole rispetto reciproco. Senza chiedere o pretendere, rimanendo sempre umili. I risultati, se si segue questa strada, arriveranno.

      Elimina
    3. Ecco si... è proprio quello che volevo dire... :-) Grazie :-)

      Elimina
    4. Quando io mi esprimo in termini come "blog qualunque e poco famoso" non mi riferisco al tuo, ma a tutti quei blog (come il mio) che sono conosciuti da poche persone e quindi non hanno una portata generale. Se come tu stai affermando è stata l'azienda a richiedere la tua collaborazione e a dirti "che i pezzi per le blogger sono già stati scelti" puoi o accettare quello che ti viene inviato o rifiutare la collaborazione. Nel primo caso corri il rischio di ricevere prodotti che già hai, nel secondo caso rifiuti di essere un mero strumento pubblicitario. Quello che a me sembra eccessivo è la pretesa del valore dell'omaggio che devi ricevere. Se il bracciale lo rimandi indietro perchè è un doppione e l'azienda ti manda un orologio qualsiasi che tu non hai non capisco che torto ti arreca. Proprio come hai detto tu se vuoi l'orologio di acciaio vai a comprarlo in gioielleria. Se ti inviano un orologio di plastica non puoi recensirlo comunque?

      Elimina
    5. Si, infatti il post lo hanno avuto... La presa per il c... sta nel fatto che io ti rimando un pezzo del valore di 69euro e tu me ne mandi in sostituzione uno che ne costa 29... ma come dici tu giustamente... la prossima volta prima di accettare valuterò bene tranquilla...

      Elimina
    6. Non serve che mi esorti a essere tranquilla perchè io lo sono già :)
      E se consideri anche le spese di spedizione che l'azienda ha dovuto pagare per inviarti due omaggi io credo che il valore della tua collaborazione per loro sia stato molto alto, ben più dei soli 29€ ;)

      Elimina
    7. Eva loro di hanno mandato un oggetto di minore valore perchè non hanno preso bene la restituzione dell'oggetto.
      Cerca di vedere le cose anche dal punto di vista dell'azienda: forse il gesto è apparso come un tentativo di voler speculare sulla ricezione di un oggetto, comunque gratuito.

      Potevano discutere di questo con te. Ma mi sa che non l'hanno fatto perchè non hanno gradito il tuo gesto.
      La prossima volta regala i doppioni :))))

      Elimina
    8. Vedete è sempre costruttivo sentire le altre "campane" in modo da poter visionare più pareri che, per certi versi, son anche giusti... Io comunque rimango sempre ferma sulla mia idea...

      Elimina
    9. Ah per quanto riguarda le spese di spedizione.. la aziende pagano un tot al mese per fare tutti i giri del mondo che vogliono quindi non è certo su quello che ci hanno rimesso ;-)

      Elimina